Mercatini di Natale

Compravendita Magazzini

Acquisto Magazzino

Molte aziende hanno necessità di magazzini, immobili che il Catasto classifica come appartenenti al gruppo C (che include gli immobili ad uso commerciale) e solitamente alla categoria C2, la quale è riservata a magazzini e depositi. Tale classificazione è utile da ricordare in occasione della compravendita di un magazzino poichè la categoria catastale indice anche sul valore dell'immobile, sul prezzo a metro quadro e sulla tassazione.

L'aspetto più interessante per coloro che desiderano acquistare un magazzino/deposito risiede nel costo di frequente marcatamente inferiore a quello di un negozio nella medesima zona della città, al quale si accompagnano però notevoli differenze nelle possibilità d'utilizzo.

Un magazzino classificato come C2 non prevede, infatti, l'abitabilità pertanto non è possibile aprirvi un negozio ne' tanto meno usarlo come appartamento e ciò interessa tanto gli acquirenti quanto i venditori, anche alla luce del fatto che la possibilità d'ottenere in futuro un cambio di destinazione d'uso potrebbe incidere sul costo dell'immobile ad uso commerciale.

Per quanto concerne l'eventuale mutuo ricordiamo che i finanziamenti richiesti per l'acquisto di immobili commerciali presentano delle peculiarità rispetto ai mutui per un'abitazione, in particolare riguardanti i tempi di rimborso del prestito e le condizioni per accedervi, senza dimenticare la possibilità di scegliere un leasing immobiliare, una soluzione interessante sia per la flessibilità che per l'opportunità d'accedere a benefici fiscali.

 

 

 

Dove